Category

Sport al mare: quali sono i migliori?

La spiaggia: la nostra palestra all’aperto

Tenersi in forma durante le vacanze estive non è così difficile come potrebbe sembrare. Abbiamo infatti a disposizione una vera e propria palestra all’aperto a disposizione, dove praticare in maniera divertente alcune attività che ci permetteranno di mantenerci in forma anche in questo periodo.

Fare attività fisica al mare comporta tantissimi benefici. Innanzitutto dovremo muoverci su una superficie, la sabbia, che richiede maggiore sforzo ed equilibrio, cosa che migliorerà la nostra percezione, l’equilibrio e la reattività.

Muoversi sulla sabbia aiuta anche a bruciare un gran numero di calorie. L’aria marina iodata è ricca di sali minerali che avranno un effetto rivitalizzante sul nostro organismo.

Menzioniamo inoltre il divertimento legato a queste attività, che si svolgono in un contesto sicuramente più bello rispetto ad una sala per gli attrezzi al chiuso e che difficilmente richiedono dei movimenti noiosi e ripetitivi. Molti decidono di prenotare una delle case vacanze Salento per godersi nel frattempo un mare da sogno. Ma vediamo assieme quali sono gli sport più belli ed utili per la salute da praticare in spiaggia.

Le attività sportive migliori da fare al mare

Il beach volley ed il beach tennis sono tra gli sport più divertenti in assoluto, adatti ad ogni tipologia di persona. I continui scatti per raggiungere la palla contribuiranno a rinforzare e tonificare tutti i muscoli delle gambe, dei glutei e degli addominali. I dolori muscolari che sentiremo dopo un’ora di partita testimonieranno tutto ciò!

La corsa o la camminata veloce sulla spiaggia sono tra le attività aerobiche per eccellenza, e vanno direttamente ad influire sul sistema cardiocircolatorio, che ne trarrà grande giovamento. Nello stesso tempo, grazie alla consistenza della sabbia, che richiede maggiore sforzo, bruceremo una buona quantità di calorie.

I benefici legati alla camminata nell’acqua sono comprovati. Chi soffre di vene varicose, di problemi circolatori o lotta con gli inestetismi della cellulite può trarre grande giovamento da questo esercizio specifico.

Se invece siamo alla ricerca di qualcosa di più rilassante, magari perché veniamo da un periodo particolarmente stressante e ci sentiamo contratti, allora potremmo seguire delle lezioni di pilates o di meditazione sulla spiaggia. Di solito, queste lezioni avvengono in gruppo o nelle prime ore del mattino oppure verso il tramonto.

Vogare con il Kayak è uno sport diverso da tutti quelli menzionati finora, perché avviene direttamente nel mare e perché coinvolge principalmente la parte superiore del corpo, comprese braccia e torace. La bellezza del Kayak sta nel fatto che ci permette di tenerci in forma e nello stesso tempo di andare in esplorazione alla scoperta di calette, insenature e grotte che abbelliscono il litorale.

Ricordiamo che, perché possa apportare beneficio, qualsiasi genere di attività fisica deve essere svolta con regolarità e nel corso del tempo. Praticarla una volta ogni tanto sottoporrà solamente il nostro corpo ad uno stress inutile quanto dannoso.

Per evitare i rischi di insolazione scegliamo le prime ore del mattino o dopo le 17:00. Non trascuriamo di bere molta acqua, non altre bibite, in modo da non rimanere disidratati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *