Category

F1: per gli studenti nasce la Formula 1 Schools

Per tutti gli studenti dall’età dei 9 ai 19 anni, c’è l’evento multidisciplinare della Formula 1 Schools. Per chi desidera giocare a sport e scommesse, oppure divertirsi alle slot machines, casinò poker e tanto altro, tutti i clienti possono usufruire di vantaggi promozionali e bonus sia Vip che benvenuto. Ma oltre a questo si può ottenere anche un bonus senza deposito dove per saperne di più si può andare sul link siti di scommesse maltesi.  Ma in cosa consiste ? Semplicemente, i ragazzi,  devono progettare, produrre, testare e gareggiare con delle piccole vetture ad aria compressa.

La nuova idea della Dallara

La Dallara Academy, di Varano de’ Melegari, in provincia di Parma, ha lanciato la prima Finale Regionale di Formula 1 in Schools. Internet con fibra ottica, molto veloce e comoda, ma cos’è e come funziona? Per avere maggiori informazioni si può leggere qui. Il fondatore, Giampaolo Dallara, essendo un grande appassionato di auto, ha dato questa opportunità ai ragazzi delle scuole e degli istituti, che hanno potuto competere ad altissimo livello tra la progettazione di un modellino ad aria compressa, le corse, la gestione del team e quella del marketing. In teoria, la Formula 1 Schools, raggruppa una classe di una scuola in modo da trasformarla in un team della Formula 1, dove i ragazzi son implicati in una sfida multidisciplinare globale. Tutti i giovani partecipanti hanno un età che parte dai 9 ai 19 anni anni che sanno usare un software Cad/Cam, in modo da riuscire soprattutto a progettare e produrre, ma anche a testare, analizzare e per finire gareggiare con mini vetture ad aria compressa. Questo lavoro, i ragazzi lo devono svolgere tramite un primo modello di Formula 1 che gli viene mostrato per poi iniziare a costruire per conto proprio.

Il progetto

Questo tipo di progetto inoltre, viene inserito nei programmi educativi chiamato Stem. Tuttavia, lo scopo principale di questo lavoro è quello di portare tutti i giovani ad imparare la nuova tecnologia sull’Ingegneria e la scienza attraverso il progetto ideato dalla Formula 1. Tramite Cad/Cam, i ragazzi devono produrre modelli di carta che poi vengono ritagliati e in seguito costruire delle vere e proprie macchinine da corsa. Queste piccole autovetture, fatte in miniatura, i ragazzi le devono completare e alimentarle con delle cartucce di gas compresso. Una volta terminate le piccole macchinine, c’è da fissarle alla pista con un sottile filo di nylon per poi gareggiare su un percorso di circa 20 metri. Nella competizione, inoltre, tutti i modellini delle macchinine quando partono in pista, sono cronometrate da un computer fino all’arrivo del traguardo.

Voglia di Formula 1

Una bellissima sfida dove l’entusiasmo da parte dei ragazzi c’è soprattutto per costruire per poi arrivare in seguito alla competizione. Il loro divertimento è quello di raggiungere il traguardo, ma prima c’è tanto lavoro da fare, anche il funzionamento della parte sponsor, marketing, strategia finanziaria, i team e tanto altro da imparare. La Formula 1 Schools è sicuramente un’esperienza che stimola moltissimo alla preparazione e alla cultura degli studenti. In più la Formula 1 Schools, ha già scatenato successo entrando nelle scuole di 52 paesi del mondo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *