Category

Dopo il Galles, chi sarà il prossimo avversario dell’Italia

Una domanda che molti giornali si sono posti prima della vittoria con il Galles, partita difficile rispetto le prime, e poi dopo il successo grazie al goal di Matteo Pessina al 39° minuto.

La squadra azzurra come le precedenti partite ha mantenuto la palla in area di attacco più che di difesa. Infatti le statistiche segnalano ben 23 tiri totali dell’Italia rispetto ai tre del Galles, 6 tiri in porta contro l’unico della squadra avversaria che ha fatto temere per un attimo il pareggio.

Tra le tre, quella di ieri sera è stata la prima partita con maggiori fischi dell’arbitro sull’Italia, infatti abbiamo commesso 14 falli e ricevuto un ammunizione contro due, è volato anche per noi un cartellino giallo su Pessina che ci ha fatto sognare con il primo goal. Nessuna espulsione e una per la squadra avversaria.

Il prossimo avversario dell’Italia negli ottavi di finale

Anche se pareggiava, l’Italia avrebbe mantenuto il primo posto nel girone grazie ai sei goal ottenuti dalle precedenti partite.

La Svizzera si è mantenuta il quarto posto nonostante i tre goal contro la Turchia che rimane a zero punti, noi siamo a nove, tutte le altre squadre rimangono a 4.

Dovremo incontrare la seconda classificata del girone C, sabato 26 giugno alle 21 giocheremo nello stadio inglese a Wembley. Il secondo posto se lo contendono Ucraina a cui basta il pareggio per raggiungere gli ottavi, l’Austria che necessita di una vottoria.

Prima della partita del Galles, la situazione era diversa, in caso di sconfitta l’Italia avrebbero dovuto affrontare la seconda squadra del Girone B, posto conteso da Belgio, Russia e Finlandia.

Ucraina Austria, quotazione nei bookmakers stranieri

888starz scommesse è il bookmakers straniero che decidiamo di analizzare grazie a scommesse-live recensioni, un portale che occupa di piattaforme betting e anche da casinò online. Per bookmaker straniero intendiamo allibratore, ovvero operatore regolare autorizzato nell’offrire quote e servizi per scommesse sportive.

Ucraina e Austria giocavano, al momento della scrittura, il 21 giugno alle 18. Parte delle loro quote si leggono in Homepage calcio, alla voce Campionati Europei Uefa 2020, mentre vicino c’è un banner dedicato a Russia e Danimarca, segno di un partita decisiva per il loro girone di riferimento.

L’Ucraina è al secondo post del Girone C, l’Austria al terzo posto, entrambe le squadre hanno giocato due partite, vinta una, persa l’altra. L’Olanda è a 6 punti per aver vinto due partite, ottenendo cinque goal ma subendo due reti dall’Ucraina.

In Homepage di 888 Starz troviamo quindi queste quote. +1288 iscritti al match, 1×2 con quote 3.6 e 2.096 e 3.74. Doppia chance a 1.315 1x e 1.822 12 e 1336 X2. Segnano entrambe le squadre oppure no? Quattro domande e quattro risposte corrette da scegliere:

Entrambe le squadre segnano sì a 2.15; entrambe le squadre segnao no a 1.665; ogni squadra segna 2 o più sì a 8.5; ogni squadra segna 2 o più no a 1.025.

Altre squadre in gara e quotate

Al 21 giugno, si giocavano anche queste partite:

  • Macedonia del Nord contro Olanda alle 18 come Ucraina Austria.
  • Russia Danimarca
  • Finlandia Belgio, queste ultime due partite sono alle 21.

Macedonia del Nord e Olanda fanno parte del Gruppo C, si contendono l’ultima squadra contro la prima del girone anch’essa a 6 punti grazie a due vittorie ottenute.

Le altre due partite serali di inizio settimana vedono le quatto squadre del Girone B, quelle che eventualmente avremmo affrontato in caso o di sconfitta o anche di pareggio se ci portava a perdere il primo posto del nostro girone.

Il Belgio è prima squadra su Russia, Finlandia che deve mantenere il posto nelle qualificazion e la Danimarca.

Negli 1×2 di 888 Starz, le quadre sono quotate così.

  • Repubblica del Nord Macedonia a 12.5
  • Paesi Bassi a 1.27
  • Pareggio a 6.45
  • Finlandia a 10.5
  • Belgio a 1.36
  • Pareggio a 5.3
  • Russia a 5 punti di quota
  • Danimarca a 1.75
  • Pareggio a 4 punti di quota.

Conclusione con un giro nella classifiche dei gironi

Il 26 giugno è inizio degli ottavi di finale per diverse squadre, iniziando da Galles e Italia che giocheranno sabato in orari diversi e con squadre non ancora definite.

La fase appena descritta si concluderà, considerando le diverse partite il 29 giugno, qualche giorno di riposo per entrare poi nei quarti di finale il 2 e 3 luglio.

Chi sono le prime qualificate nei gironi? Lo vediamo subito: Italia per il Gruppo A, Belgio per il Gruppo B, Olanda per il Gruppo C, Repubblica Ceza per il Gruppo D, Svezia per il gruppo E, Francia per il gruppo F.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *