Investire in Litecoin, quando e perché puntare sulla valuta decentrata

Nel vasto universo delle criptovalute, oltre al Bitcoin ci sono altre monete virtuali che si basano proprio sulla tecnologia della criptomoneta più capitalizzata ed anche più conosciuta nel mondo. Una di queste è rappresentata dal Litecoin che, da parte degli sviluppatori del progetto, viene non a caso definita come una valuta globale decentrata e basata sulla tecnologia Bitcoin.

Alla scoperta di Litecoin, una delle criptovalute più capitalizzate

Ed allora, prima di tutto clicca qui per scoprire il Litecoin , dopodiché è bene rimarcare che la criptovaluta è una delle più importanti ed anche una delle più negoziate giornalmente sulle piattaforme di scambio e con i broker online attraverso i Contratti per Differenza (CFD).

Attualmente, infatti, il Litecoin ha una capitalizzazione di mercato che sfiora i 9 miliardi di dollari, e che è inferiore solo a Cardano, Bitcoin Cash, Ripple, Ethereum e Bitcoin. Di conseguenza sono tanti gli exchange che, dopo aver aperto un account, permettono di negoziare direttamente in Litecoin con operazioni di acquisto e vendita anche semplicemente muniti di una carta di credito, e quindi senza la necessità e l’obbligo di dover utilizzare un conto corrente bancario o postale di appoggio.

Come utilizzare Litecoin? Ecco come trovare tutte le risposte

Ma come utilizzare il Litecoin? Ebbene, dal sito Internet ufficiale del progetto, che è anche in lingua italiana, viene spiegato come utilizzare la criptomoneta visualizzando un utile video introduttivo, così come viene spiegato come scaricare un portafoglio Litecoin, come comprare Litecoin da un sito di scambio, ovverosia da una piattaforma online che è detta anche exchange. In più, sempre sul sito Internet ufficiale del Litecoin viene pure spiegato passo passo come comprare beni e servizi con la criptovaluta, come integrare il Litecoin nelle applicazioni, e come ottenere assistenza da parte della vasta community Litecoin.

La criptomoneta Litecoin è infatti spendibile online su tanti siti di e-commerce per comprare, tra l’altro, cibi e bevande, abbigliamento ed anche voli aerei. La lista completa dei merchant online è costantemente aggiornata proprio sul sito Internet ufficiale del Litecoin che, rispetto al Bitcoin, è ideale per lo shopping online, ed anche per acquisti sul web di piccolo importo, in quanto la criptovaluta, rispetto a quella più capitalizzata, offre delle tempistiche di validazione delle transazioni che sono decisamente più veloci.

I commercianti sul web, inoltre, possono integrare facilmente Litecoin sul proprio sito Internet utilizzando il plugin carrello di terzi unitamente ad un set di risorse che sono scaricabili gratuitamente, in formato .zip, dal sito ufficiale della criptovaluta. D’altronde per inviare o per ricevere i pagamenti in Litecoin basta un indirizzo ed un clic dopo aver scaricato il proprio wallet sul PC da tavolo, sul computer portatile oppure su smartphone o tablet.

Al Litecoin è anche collegata un’Associazione ufficiale che, tra le proprie responsabilità, ha anche quella di promuovere non solo lo sviluppo, ma pure l’accettazione ed il miglioramento complessivo della criptovaluta includendo tutte le risorse ad essa collegate. L’Associazione Litecoin è anche l’unico interlocutore ufficiale per l’inoltro di eventuali richieste di informazioni di natura commerciale.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *